PROJ

joy - job - join

un'estate a misura di "digital badge"

Sei un animatore o un volontario salesiano? Stai facendo la tua esperienza estiva di animatore di bambini e/o ragazzi in una casa salesiana del sud Italia?

La formazione che hai ricevuto e l’esperienza sul campo che stai maturando ti porteranno a sviluppare delle competenze trasversali che sono utilissime e ricercatissime in ogni settore formativo e lavorativo.

Abbiamo quindi pensato di inviare direttamente sulla sua casella di posta elettronica, il «Digital badge» ovvero una certificazione digitale delle competenze!!!

Richiedi il DIGITAL BADGE alla responsabile del tuo oratorio/attività estiva e/o rispondi al questionario che trovi qui sotto o se lo avessi già compilato manda una mail a            proj@fma-imr.it per comunicare che sei interessato a riceverlo.

mi (in)formo

banca del tempo

Compila il modulo sottostante in cui ci rendi presente i tuoi fabbisogni per l’inserimento lavorativo; insieme possiamo costruire il tuo futuro!

Nella “rete salesiana”  si può “mettere in circolo” il proprio talento nell’ottica del servizio ai giovani!
Ti invitiamo a compilare il modulo sottostante, con il quale offri la tua disponibilità a contribuire alla realizzazione di una rete no-profit per accompagnare i giovani nel loro percorso di qualificazione professionale per l’inserimento lavorativo.
Grazie per il tuo contributo di tempo e di competenze!

Non rinunciamo ai grandi sogni!
I grandi sogni nascono da grandi scelte,
le grandi scelte rendono grande la VITA!
La bellezza delle scelte dipende dall'Amore!
(Papa Francesco)


Il PROGETTO PROJ,
vuole coinvolgere i giovani
dai 18 ai 30 anni
offrendo loro
servizi spendibili:
pillole di formazione, costruzione cv,
servizi garanzia giovani orientamento specialistico…

Come Figlie di Maria Ausiliatrice e laici impegnati con noi nella missione educativa,
ci sta particolarmente a cuore la vita dei giovani, il loro presente e il loro futuro. Nel nostro sud la questione lavoro e giovani sono temi particolarmente scottanti,
ma che vogliamo affrontare con coraggio, insieme ai nostri giovani,
affinché possano nascere semi di speranza e opportunità di vita.

Tante sono già le nostre offerte formative, ma crediamo che devono necessariamente diventare veri e propri percorsi abilitanti affinché i giovani abbiano dei validi “strumenti” per l’ingresso nella società
ed in particolare nel mondo del lavoro come opportunità per essere dei
buoni cristiani e degli onesti cittadini .